Enola Holmes il film

Ciao a tutti,

ho appena trascorso un tranquillo sabato sera in casa a guardare il film Enola Holmes su Netflix.

L’ho guardato così, un per per caso e senza grosse aspettative e invece mi ha molto divertito.

La protagonista è una ragazzina di 16 anni, sveglia ed intelligente, cresciuta in modo anti convenzionale da una madre rimasta vedova quando lei era molto piccola , femminista e molto originale; ma non solo, Enola è la sorellina minore dei due fratelli Holmes, di Mycroft e del ben più famoso Sherlock.

Il giorno del suo 16 compleanno la madre sparisce, Enola parte quindi alla sua ricerca, si nasconde dai fratelli che la vorrebbero confinata in un collegio per sole signorine e rimane coinvolta nella scomparsa di un giovane marchese.

Enola s’interessa alle vicissitudini del giovane Tewkesbury, lo ritiene in pericolo di vita. Qualcuno lo vuole morto per evitare che lui voti a favore di una riforma progressista del sistema sociale al parlamento inglese.

Cosa succederà? Non vi dico di più, altrimenti vi svelo troppi dettagli.

Azione, mistero e divertenti siparietti.

Forse il detective Sherlock viene dipinto in modo molto più umano di quello che è sempre stato il suo personaggio classico. Onestamente questa sua emotività mi piace e il rapporto a distanza che instaura con la sorellina è molto tenero. Sherlock si rende conto con grande affetto che Enola è estremamente sveglia e perspicace, molto in gamba, forse anche più brava di lui.

Si preoccupa per lei e le dà anche qualche prezioso consiglio … ho adorato il rapporto fra i due.

Il film è tratto dai romanzi di Nancy Springer, quasi quasi provo a leggerne uno.

Un film che vi consiglio di vedere, così senza impegno.

Un abbraccio 3lena