Quale outfit indossare per affrontare l’antivigilia di Natale?

Ciao a tutti,

oggi è il 23 dicembre e ho pensato di fare gli acquisti alimentari per il lungo weekend festivo; credevo fosse una buona idea anticipare di un giorno le mie compere…. peccato che devono averlo pensato anche tutti gli altri!

Per affrontare una giornata come quella di oggi, in cui bisogna terminare tutti i lavori prima delle vacanze, sistemare tutte le pratiche burocratiche del 2020, per poter definitivamente archiviare quest’anno davvero complicato e andare in vacanza sereni, ci vuole una buona dose di pazienza, tolleranza e un outfit un po’ grintoso, da Cowgirl, da ragazza di spirito.

E allora per oggi, per correre in giro a destra e a sinistra vi propongo un outfit dinamico ed energetico con i jeans, camicia, stivaletti texani e cintura con le borchiette…. alla faccia di chi asserisce che a cinquant’anni non si dovrebbe più utilizzarle (per questo riferimento se vi interessa potete leggere il mio articolo dell’altro giorno “A cinquant’anni si può ancora indossare tutto?”)

Un outfit comodo, relativamente semplice con il focus sugli accessori: la cintura e gli stivaletti. Troppo? Si probabilmente se dovessi indossarlo io questo outfit metterei solo uno di questi due accessori, ma mi piaceva l’idea di farveli vedere entrambi e Maria Antonietta è sempre ben felice di mostrarsi ed apparire!

La camicetta è nera lucida satinata con le maniche leggermente a sbuffo e bottoncini sui polsini, jeans scuri di Liu Jo stretti ma non proprio skinny, cintura con iniziali logo Liu Jo e borchiette, stivaletti texani bianchi e grigi, pitonati di Alma en Pena.

Vi confesso anche che questi stivaletti io li indosso solo con jeans scampanati e lunghi, dai quali spunta solo la punta. Sono bellissimi ma non mi sento a mio agio ad indossarli completamente visibili, sono davvero troppo grintosi.

Fatemi sapere se questo outfit vi piace.

Un abbraccio 3lena