Il Silenzio assordante del deserto

Suggestiva immagine del deserto del Sahara al tramonto
Fonte foto: Shutterstock

Ciao a tutti,
qualche anno fa, ho trascorso alcune notti nel deserto. Ricordo che all’alba sono uscita dalla tenda e sola ho scalato a fatica, sprofondando ad ogni passo, un’immensa duna. La sabbia era ancora fredda dalla notte e ad ogni passo che facevo, sentivo il rumore dei miei passi che battevano sul suolo. Giunta sulla sommità ho ammirato il sorgere del sole illuminare tutto ciò che mi circondava: una vista spettacolare.

La cosa che mi ha colpito di più è stato il silenzio, si perché l’assenza di suoni di sottofondo, paradossalmente, mi sembrava un rumore assordante… per certi versi inquietante, intenso. In quel momento, lontana dalla civiltà, ho realizzato di quanto noi esseri umani siamo insignificanti rispetto alla potenza e alla forza della natura.

Anche la notte, con la volta del cielo punteggiata dalle stelle, il silenzio e l’oscurità avvolgente sono un ricordo ancora vivo nel mio cuore.  Nel deserto ci sono stata 2 volte, la prima in Oman e la seconda in Marocco, entrambe le esperienze sono state emozionanti, tanto che mi sono ripromessa di tornarci.

Un giorno scriverò delle mille avventure capitate in queste fantastiche vacanze, per ora vi lascio con delle suggestive immagini del deserto del Sahara in Marocco e del deserto dell’Oman. Foto scattate o da mio marito o da mia figlia, sono loro i fotografi di famiglia, la prima invece è di Shutterstock.

Ciao 3lena

Immagine di un fuoristrada che raggiunge accampamento nel deserto dell'Oman
Deserto in Oman -Wahiba Sands

 

Ragazza che cammina sulle dune di sabbia del deserto del Sahara in Marocco
Deserto del Sahara

 

Vista delle tende nel deserto del Sahara in Marocco
Accampamento nel deserto del Sahara in Marocco
Due cammelli nel deserto del Sahara
Deserto del Sahara in Marocco
Splendido paesaggio delle dune di sabbia nel deserto del Sahara
Dune di sabbia nel deserto del Sahara

La gloriosa fioritura della Magnolia

Ciao a tutti,

avete notato in questi giorni come la natura si stia svegliando? Che meraviglia gli alberi in fiore?

I miei vicini di casa in giardino hanno una Magnolia spettacolare durante la sua fioritura. Una pianta bellissima, elegante, con fiori di un delicato color rosa pastello in diverse sfumature.

La bellezza di questa pianta purtroppo è effimera, perché già solo dopo al massimo 15 giorni, anche meno se piove o c’è vento, svanisce; i petali dei fiori cadono al suolo e la Magnolia torna ad essere una pianta come tante altre.

Nel momento della sua gloriosa fioritura, tuttavia, non ha rivali, nemmeno l’allegra e vitale Forsizia, che con il suo giallo brillante  è piena di gioia. Quando l’effetto “Magnolia” svanisce, la Forsizia, per qualche settimana ancora, diventa la nuova regina del giardino … poi arriva il glicine, le azalee e in maggio, il mio mese, le rose!

Ma in questi giorni è lei, la Magnolia, la reginetta del ballo, siete d’accordo con me?

Le foto, ad eccezione della prima acquistata da Shutterstock, sono state scattate da mia figlia lo scorso fine settimana.

Ciao

3lena

Magnolia, Lugano
Forsizia, Lugano

 

Magnolia in fiore nel mese di marzo
Magnolia, Lugano
Forsizia, Lugano